fbpx
distruggi ogni rancore

Distruggi ogni rancore nella tua vita

- Sii il raggio laser della tua vita, distruggi ogni tipo di rancore! -

Probabilmente anche tu, quando vieni sottoposto a situazioni di stress elevato, tenti di controllare le azioni degli altri ed, in particolar modo, le azioni di chi più ti è caro e vicino.

Ciò nonostante, sai che non possiedi la capacità di gestire la mente delle persone, ma più sei teso e più questo meccanismo sarà maggiore in te e nel tuo sistema di ragionamento.

Ti faccio alcuni semplici ma efficaci esempi che fanno parte, bene o male, del quotidiano di tutti noi.

Cosa fai quando sei in fila?

Quasi sicuramente, cerchi di controllare la velocità con cui le persone che ti precedono si muovono.

Cosa fai quando guidi?

Anche in questo caso, tenti di controllare la velocità di guida degli altri conducenti a te davanti. Osservi l’andamento delle macchine che si muovono o troppo velocemente o troppo lentamente e, in questo modo entri in uno stato di agitazione, nel quale ti senti irritato.

Quando sei nervoso, confondi il confine tra ciò che accade intorno a te e ciò che senti al tuo interno perché la tua visuale è offuscata.

Ogni volta che provi a rilassarti ed a goderti un po’ di tranquillità, puoi notare come quanto facilmente vieni distratto da qualsiasi tipo di suono: camion che passano vicino alla tua abitazione, bambini che giocano o persone che stanno lavorano al di fuori.

La tua reazione al rumore è non volerlo più sentire.

Potresti addirittura pensare che le altre persone si divertano a disturbare la tua quiete, anche se non sanno neppure che sei lì.

Quando non riesci a rilassarti come vorresti, automaticamente, ti agiti.
Così facendo crei, di volta in volta, ulteriori strati di tensione che si sovrappongono a quelli precedenti.

Hai mai fatto caso che anche quando accade qualcosa di piccolo o frivolo, tu reagisci in modo eccessivo e furibondo? La cosiddetta “goccia che ha fatto traboccare il vaso”. Ma perché ciò accade?

Ovviamente, la reazione non è rivolta alla singola cosa successa ma a tutti gli avvenimenti che sono accaduti prima di allora e che non si sono lasciati andare.

A partire da ora, prova questo esercizio che sto per consigliarti e mettilo in atto ogni giorno.

Potresti iniziare, ad esempio, da un piccolo risentimento che sviluppi mentre stai per andare a fare la spesa. 
Forse qualcuno è stato scortese con te o ti ha guardato in modo strano, ma se non lo lasci andare, il risentimento successivo si baserà sul primo.

Esistono quattro cause fondamentali per cui la tensione emerge:

  • non stai vivendo nel presente e continui a rimanere intrappolato nel tuo passato;
  • hai troppi risentimenti;
  • non hai mai superato le tue più grandi paure;
  • tenti di controllare tutto ciò che non ti appartiene e che, soprattutto, non dipende da te.

Dal momento in cui impari a rilassarti ed a sentirti in armonia con te stesso e con in resto del mondo, vedi le cose semplicemente nel modo in cui accadono e, così facendo, le lasci scorrere nel loro flusso naturale.

Imparare a rilassare il corpo e la mente non ti renderà passivo, al contrario, può essere molto efficiente e produttivo per te stesso e per le attività quotidiane che svolgi.

Tieni a mente che sei tu la reale causa delle tue preoccupazioni ma possiedi anche la capacità di annientarle dal momento in cui sorgono a galla, devi solo imparare come farlo!

Se il Post ti è piaciuto, condividilo!

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su email
Email
Condividi su linkedin
LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su