5 effetti positivi della natura sulla nostra mente

Gli Effetti Positivi della Natura sulla Nostra Mente

Non cercare al di fuori, tutto ciò di cui hai bisogno si trova all'interno di te: torna a casa.

- Scopri i 5 effetti positivi della natura sulla nostra mente -

Siamo finalmente entrati nel mese di Ottobre, il periodo in cui i paesaggi che ci circondano si dipingono di colori caldi e vivaci ed i nostri ricordi riaffiorano insieme ad una lieve nostalgia di momenti passati.

Il tempo, gli animali, la natura e la Terra… tutti gli elementi che compongono la nostra esistenza appaiono in sintonia e strettamente connessi fra loro, tranne uno: l’essere umano.

Infatti, tutti noi sembriamo essere troppo impegnati e distratti dalle nostre attività convulse da non avere modo di rilassarci, fermarci un attimo e contemplare il panorama che questa splendida stagione ha da offrirci.

In questi ultimi anni, infatti, la maggior parte delle persone risulta sempre più distaccata dalla natura, sottovalutando che il legame con essa è assolutamente indispensabile.

Alcuni studi hanno stimato che le persone trascorrono circa il 25% di tempo in meno a contatto con la natura rispetto a 20 anni fa.

Di fatto il passatempo preferito delle nuove generazioni, ma oramai anche degli adulti, è rimanere a casa, giocare con i videogame e navigare su internet o piattaforme virtuali.

Ignoriamo quanto sia fondamentale dedicare uno spazio alla vicinanza con elementi naturali, soprattutto per chi vive in città.
Non serve allontanarsi troppo, basterà trovare un parco vicino alla propria abitazione, oppure una semplice spiaggia.

Ora ti starai chiedendo: perché dovrei ritagliarmi questi momenti? A che scopo?

Devi sapere che l’uomo, fin dall’antichità è vissuto a stretto contatto con il paesaggio, gli animali e la vegetazione a sé circostanti, proprio perché in un modo o nell’altro ne ha sempre avvertito la necessità.
Vivere scollegati dalla natura, infatti, causa problematiche reali da non prendere, in alcun modo, alla leggera. Ulteriori studi scientifici hanno constatato l’importanza di quanto appena descritto, poiché respirare all’aria aperta ed immergersi nello scenario che ci regala il cielo sotto cui vivamo, è di straordinaria beneficienza per il nostro organismo.

Ecco i 5 maggiori effetti positivi della natura sulla nostra mente (scientificamente provati):

  1. Maggiore vitalità;
  2. Riduzione dello stress;
  3. Aumento della creatività;
  4. Elevato senso di autostima ed incoraggiamento verso sé stessi;
  5. Miglioramento notevole dell’umore.

Voglio farti un esempio concreto.

Quando sei stanco ma vuoi rimanere produttivo, cosa fai?

Quasi sicuramente sei solito bere almeno tre tazze di caffè così da poter rimanere vigile ed attento. Eppure, è stato dimostrato che una semplice passeggiata all’aria aperta può ricaricare le tue batterie più di qualsiasi altro metodo. Potresti addirittura attuare una meditazione guidata mentre stai camminando.

La mia ricerca continua è quella di ritrovare ed analizzare le basi di alcune specifiche tecniche millenarie, per riproporle sotto contesti e forme differenti ,viste sotto una nuova luce, che tutti dovrebbero provare almeno una volta nella propria vita.

Una delle esperienze a cui sono in particolar modo attaccato è sicuramente quella della meditazione che permette, a chiunque voglia intraprendere questo tipo di cammino, di entrare in una nuova dimensione: quella interiore!

Per maggiori informazioni contattami via e-mail a: info@alziamolatesta.com e riceverai risposta entro 24h.

Non perderti l’opportunità per riorganizzare il piano della tua magnifica esistenza!

Attilio Figus – Alziamo La Testa

Se il Post ti è piaciuto, Condividilo!

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su email
Email
Condividi su linkedin
LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su